SETTIMO: La Lega perde uno dei suoi giovani "capitani"

E' di oggi la notizia che ha lasciato buona parte della politica settimese a bocca aperta!

Il consigliere della Lega Antonio Borrini, il più votato del suo partito, ha deciso di abbandonare i suoi compagni e di lasciare la lista. 


"Lega - ha aperto la lettera il consigliere -  Settimo addio: mi sento un vero leghista e non mi identifico più nella vostra linea politica perché sono un vero Salviniano. Vi scrivo questa lettera per comunicarVi la mia decisione irrevocabile di lasciare la Lega e di entrare nel Gruppo Misto all'interno del consiglio comunale.
Questo mi permetterà -
ha proseguito nella sua dichiarazione di addio - di continuare a fare il bene dei cittadini come ho sempre voluto fare in questi mesi. Durante gli ultimi periodi sono state troppe le fratture tra me e il direttivo del partito. Tra me e il Segretario Cernusco. Nelle parole che mi sono state dette si notava che non c'era più possibilità di ricucire un dialogo.
Di fatto
- conclude - sono prevalsi personalismo, tatticismo e il nuovismo politico del dire le cose piuttosto che la responsabilità di farle!


In questo riassunto dello scritto del consigliere si notano come Borrini avesse da tempo in mente di abbandonare il gruppo consigliare.
Parole forti che hanno sicuramente creato dei problemi all'interno del partito. O almeno all'interno della sezione locale.

Ora andranno rivisti anche gli equilibri in consiglio comunale. Il Gruppo Misto sarà composto da Angela Schifino e Antonio Borrini, rispettivamente rappresentanti di Italia Viva la prima e della "destra" il secondo.

Cosa voterà Borrini? Cosa proporrà? Cosa farà da domani?
Solo lui lo può sapere. Sicuramente ci sarà da discutere ancora di più di quanto ce ne fosse già adesso!

Gabriele Cannone