SETTIMO: Aumentano i parcheggi a pagamento

Quando meno te lo aspetti, ecco che arrivano le "buone notizie".

E' successo proprio in questi giorni, durante i quali i cittadini stanno chiusi in casa e sperano che tutta questa situazione finisca nel più breve tempo possibile, che arriva dal Comune di Settimo una nuova e sorprendente notizia.
I parcheggi a pagamento ( le strisce blu per intenderci ) verranno aumentati.

Proprio così, non bastavano, a quanto pare, quelli già esistenti.

Le zone interessate saranno: via Roma, Via della Repubblica ( l'area che non era ancora a pagamento ), via Milano ( che torna ad essere a pagamento dopo che era stato tolto ), via Palestro, via Volta e via Gobetti.

Comprendiamo che Settimo abbia diverse aree con disponibilità di parcheggio gratuito e che, per i cittadini settimesi è possibile spostarsi in città anche a piedi senza dover usare l'auto, crediamo però che prendere una decisione come questa durante l'emergenza Coronavirus sia stata un pochino di cattivo gusto.

Se era da fare, si poteva anche aspettare e non farlo in questi giorni di difficoltà per tutti.
Anzi, forse in questi giorni sarebbe stato utile per i cittadini che sono obbligati ( per ragioni di salute e/o di lavoro ) ad uscire di casa annullare il pagamento degli stessi per venire in contro a tutti.

Con la speranza che aumentando i parcheggi a pagamento verranno anche ricreate zone di parcheggio gratuito, per il momento rimaniamo abbastanza basiti dalla scelta.

Questi sono i risultati delle gestioni private. Non si pensa al bene comune ma al profitto.

Gabriele Cannone