CORONAVIRUS: Stato di emergenza prorogato

Verrà presentato in Parlamento martedì e pubblicato in Gazzetta Ufficiale probabilmente già mercoledì il nuovo DPCM del Governo che ha deciso per il prolungamento dello STATO DI EMERGENZA causa COVID-19 fino al 31 GENNAIO 2021.

Cosa prevede?
Da quanto si apprende, per il momento, il Governo presenterà un DPCM dove verranno prorogate le misure attualmente in vigore, ovvero: Divieto di assembramenti, massimale di 1000 persone negli stadi e di massimo 200 persone negli eventi al chiuso.

Secondo il Ministro della Sanità Roberto Speranza, "i dati attuali non sono impossibili da gestire ma ci aspettano mesi più preoccupanti. I contagi salgono e bisogna mantenere alta l'attenzione".

L'Italia è uno dei Paesi in Europa con il tasso di contagi più basso. Dobbiamo cercare di mantenere le cose come stanno. Per questo si è deciso di prorogare lo stato di emergenza.

Secondo varie fonti, non si prevedono, per il momento, chiusure anticipate di locali o lockdown preventivi.
Per il momento si pensa solo a gestire la situazione.

Nel frattempo Zingaretti in Lazio ha firmato oggi l'ordinanza che obbliga i cittadini ad utilizzare la mascherina all'aperto ovunque e, da quanto dice la Sottosegretaria Zampa, si sta pensando di attuare questa scelta in tutto il Paese. 

Insomma, la situazione sembra sotto controllo ma bisogna proseguire negli sforzi.
Stiamo sicuramente pagando le scelte malsane fatte da troppe persone questa estate. 
Con la speranza che tutto vada nel migliore dei modi, cerchiamo tutti di rispettare le regole per uscire da questa situazione il più in fretta possibile.

Gabriele Cannone